6. Il viaggio di ritorno

Io e Anakin

La strada di ritorno dall’Ungheria è lunga e monotona, un nastro d’asfalto diritto, devo solo seguire la linea bianca. Sto pensando all’idea di buttarmi in qualsiasi pazzia per Emily. Questa è una strategia avventurosa, emozionante, efficace e anche un po’ pericolosa. Di sicuro è emozionante, fare qualcosa di estremo o comunque mai fatto suscita una rosa notevole di emozioni, entusiasmo, interesse, azione; per non parlare della sensazione di vincere le paure e di sentirsi incredibilmente vivo. È anche efficace, una tale determinazione porta quasi sempre a un risultato positivo. E i pericoli? Ci sono anche quelli. Non farò nulla di illecito, questo è fuori discussione, ma andrò molto vicino al limite del morale/immorale o etico/non etico. Il gioco richiede di essere al limite e andare oltre sarà maledettamente facile. Non che la cosa mi spaventi, ma merita attenzione.

Creo uno scenario immaginario per mettermi alla prova. In questa realtà fantastica scopro che Emily è sentimentalmente impegnata in una relazione. Riesco a conoscerla meglio, esco con lei a cena, le faccio la corte e riesco a fare breccia in lei. La accompagno a casa, insisto un po’ e alla fine lei mi invita ad assaggiare i suoi dolci. Per un goloso come me i dolci sarebbero già un motivo sufficiente, ma il messaggio sottotraccia è molto chiaro. A questo punto viene la domanda: cosa faccio? Risposta: salgo senza esitazione e al diavolo l’etica. Sono troppo fulminato per dire di no. Lo scenario è chiaramente inventato ma la decisione finale è terribilmente concreta.

Mi viene naturale un’associazione di idee fra la mia linea di condotta e quella di Anakin Skywalker, un protagonista di Star Wars.

Anakin all’inizio è un personaggio chiave schierato con i “buoni”, i suoi punti deboli sono le sue paure e il fatto di non riuscire a trattenersi da qualche fuori etica.

Quando viene assegnato come guardia del corpo alla bellissima Regina Padmé, si innamora perdutamente di lei e inizia una relazione, nonostante il suo codice morale gli vieti qualunque attaccamento sentimentale. Ecco un suo fuori etica, così simile al mio immaginario…

Padmé e Anakin si sposano con una cerimonia segreta. Fuori etica e segreti, un cocktail micidiale!

Anakin inizia ad avere dei sogni premonitori sulla morte della sua amata Padmé e non si dà pace, non la vuole perdere, è pronto a tutto per salvarla (come me con Emily). Confessa tutto al maestro Yoda che comprende la situazione e consiglia ad Anakin di abituarsi all’idea del distacco, è il solo modo per mantenersi sulla retta via. Ma lui è troppo innamorato per concepire l’idea del distacco.

Anakin, ormai disposto a tutto, indebolito dai suoi fuori etica nascosti e dalle sue paure, tradisce e passa con i “cattivi”. Commette crimini orrendi credendo di poter salvare Padmé ma lei muore comunque e lui è condannato a una vita di crudele infelicità.

Guardando il parallelismo fra me e Anakin all’inizio della storia, il finale è da far tremare i polsi…

Scaccio i cattivi pensieri, il piano di Aldo è interessante ma va completato, valuto le possibilità a mia disposizione: 1)attendo informazioni da Aldo, potrebbero aiutarmi ma chissà quando e se arriveranno, io ho fretta. 2)Lascio perdere Emily, scartata a priori. 3)Tento una mossa a effetto, questo è un “faccio di tutto al buio” una specie di roulette. 4)Raccolgo pazientemente informazioni sul suo carattere e i suoi interessi chiedendo ad amici, poi elaboro cosa potrebbe colpire la sua fantasia (soldi, potere, perseveranza, forza d’animo, romanticismo, notorietà) e faccio leva sulla cosa per invitarla a cena.

I primi tre hanno probabilità di successo quasi nulle. Il quarto sarebbe da valutare con attenzione. Conoscendomi non avrò pazienza di raccogliere molte informazioni, lo scenario più realistico è un mix di terzo e quarto. L’idea mi piace. Sono carico!

Intanto mi riprometto di seguire il consiglio di Yoda e abituarmi all’idea del distacco da Emily. Se lei nel frattempo si sarà impegnata con un uomo dovrò farlo. Ma anch’io come Anakin non ci riesco, Emily è troppo importante per rinunciare.

Sono su una brutta strada?

Non perderti le prossime puntate, iscriviti per le notifiche.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: