7. Dopo tanto tempo…

Cos’è successo?

Caro Amico,
eccomi tornato.
È passato molto tempo, quasi due anni dall’ultimo aggiornamento.
Cos’è successo?
Perché questa lunga pausa?

All’epoca degli ultimi post ero riuscito a incontrare Emily e a parlarle più di una volta. Fra noi non c’è stato assolutamente nulla, lei mi ha subito detto di essere impegnata con un altro uomo. Il colpo è stato durissimo perché pensavo fosse libera. Nel conoscerla ho scoperto una donna straordinaria oltre che, ovviamente, bellissima. Decidere il da farsi non è stato facile… Volevo lasciar perdere, poi di insistere, poi di lasciar perdere, poi di insistere. Non so quante volte ho cambiato idea.

Mentre ero in questo periodo contrastato lei è partita per un lungo viaggio, io ho continuato la mia solita vita e ci siamo persi di vista. Ognuno ha seguito la sua strada e non ci siamo più sentiti per mesi, nessuna chiamata, nessun messaggio, nessuna notizia. Ogni volta che aprivo questo blog lo richiudevo subito, il ricordo era troppo forte per riuscire a scrivere. Nonostante tutto non ho mai smesso di pensarla, un ricordo piacevole e pulito.

Negli ultimi mesi ho fatto un lungo viaggio in Africa. Sono stato magnificamente bene, l’ambiente, quei luoghi meravigliosi e la natura mi hanno fatto ritrovare una parte di me che sembrava perduta…

A questo punto ero sereno e stavo bene quando, per caso, ho visto una sua foto in chat. È stato un tuffo al cuore, l’antica passione si è risvegliata. Ho passato giorni a interrogarmi sul da farsi, ho chiesto consiglio ad amici e amiche.
Alla fine mi sono detto: “Con Emily siamo solo amici”.
Dopo tutta l’energia, il tempo, l’intenzione, i pensieri, le idee dedicati al corteggiamento di Emily mi sembrava impossibile troncare tutto così. Al riguardo ho provato una sensazione di serenità e forza interiore che mi incoraggiava, ma avevo anche la sensazione di un retropensiero. Come se ancora non mi fossi arreso.
Questo è il momento in cui ho ripreso a scrivere sul blog.

A lei riconosco di essere stata leale fin dal primo momento. Le responsabilità, se ce ne sono, me le assumo in prima persona.

Ok, un’epoca della mia vita è chiusa. Che fare ora? Fra le donne che conosco nessuna sembra reggere il confronto con Emily. Ma aspettiamo e pensiamoci bene.

Ti terrò aggiornato.


Non perderti le prossime puntate, iscriviti per le notifiche.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: