16. Un mondo difficile

Una vita intensa

Caro Amico,

la bella Jennifer è veramente bella e solare. Quando la rivedo, ogni volta me lo ripeto. È stupenda. Avendola conosciuta posso dire che è anche simpatica. Dopo averci chiacchierato qualche volta ho scoperto che è single. Poi però è cambiata; ha cominciato ad avere un atteggiamento schivo, a evitare il mio sguardo, a non salutarmi. In poche parole mi sta facendo capire che non ha nessun interesse per me, non che prima ne avesse, ma ora è molto evidente.

Nei giorni scorsi ho fatto una nuova amicizia, Tunde. Anche lei dell’est europeo. Una donna spumeggiante, bella e attraente, simpatica, estroversa, single. Non le manca nulla per essere una buona compagna di vita. Credo sia già interessata ad un altro uomo e comunque è evidente che mi considera solo un amico.

Come dice il titolo… È un mondo difficile.

Per dimenticare vado in un Blues Club, il “Blues Ballads”, a bere birra. Incredibilmente conosco la signorina che vedi nella foto sotto, quella con la sigaretta. Per quanto incredibile succede… La saluto e sorrido, lei invece di mandarmi al diavolo mi saluta. Uso una frase fatta, che però è anche un po vera: “Sono un tipo timido ma vorrei conoscerti”. Lei sorride, sembra un sorriso amaro. Le tengo compagnia, fumo con lei e finiamo insieme la bottiglia di vino. Parliamo un po di tutto, i nostri hobby, il lavoro, i progetti per il futuro, il nostro partner ideale. Ci mettiamo in gioco entrambi, tantissimo. Ci confidiamo, sentiamo di poterci fidare. Lei, nonostante le apparenze cerca una relazione di lunga durata, vorrebbe un uomo che le dia sicurezza. È triste perché la sua ultima relazione è appena finita. Alla fine mi chiede: “Marco qui si fa musica per uomini veri, tu sei un vero uomo?”.

Sono dietro di lei, le apro lentamente il vestito scoprendo al sua schiena nuda. Accarezzo la sua pelle bianca e vellutata mentre le bacio il collo. Le mani scivolano sotto il vestito, sui suoi fianchi, sempre più su. Lei dice “Ti Amo”…

(Come hai già capito ho mescolato realtà e fantasia, che vita sarebbe senza sognare un po?)


Non perderti le prossime puntate, iscriviti per le notifiche.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: